Loading...
I fondi e gli archivi
Musica

Accesso agli Archivi

Consultazione

Sono ammessi alla consultazione dei documenti conservati nei fondi tutti coloro ne facciano motivata domanda. Le richieste vanno presentate all’indirizzo archivimusica@cini.it con almeno una settimana di preavviso. La consultazione avviene nei locali della biblioteca della Nuova Manica Lunga, secondo il regolamento e gli orari della stessa.

La consultabilità dei documenti è soggetta alla normativa vigente, con particolare riferimento al decreto legge 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”), al decreto legge n. 42 del 22 gennaio 2004 (“Codice dei beni culturali e del paesaggio”) e successive modifiche.

Ask an archivist. All’indirizzo archivimusica@cini.it possono essere inoltrate richieste di informazioni e verifiche puntuali sui materiali conservati nei fondi, prima e dopo la loro consultazione.

Consulta l’Archivio digitale dell’Istituto per la Musica

 

Riproduzioni

La riproduzione fotomeccanica (fotocopie, fotografie, scansioni, ecc.) e la duplicazione di fonti sonore e audiovisive non sono consentite.

L’Istituto per la Musica effettua, previa autorizzazione della Direzione, la riproduzione per scopi editoriali o commerciali. La richiesta di autorizzazione deve essere formulata seguendo le indicazioni fornite dall’Istituto.

Le condizioni per la pubblicazione del contenuto di documenti in forma di trascrizione integrale o parziale sono indicate nel formulario di accesso alla consultazione.

Scarica il modulo per le Riproduzioni


 

ARCHIVI