Loading...
Eventi
Libri a San Giorgio

Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore

Libri a San Giorgio è la rassegna sulle novità editoriali della Fondazione Giorgio Cini giunta
quest’anno alla sua dodicesima edizione.

Il 29 marzo verrà presentato il volume Illusione scenica e pratica teatrale. Atti del Convegno Internazionale di studi in onore di Elena Povoledo, a cura di Maria Ida Biggi (Le Lettere, Firenze, 2016), che raccoglie i risultati delle giornate di studio organizzate in onore della studiosa Elena Povoledo, tenutesi presso la Fondazione Giorgio Cini il 16 e 17 novembre 2015. Con questo evento, grazie ai contributi di docenti e studiosi internazionali, l’Istituto per il Teatro e il Melodramma ha ricordato e celebrato la figura di questa pioniera nello studio della relazione tra arti figurative e spettacolo.


L’11 aprile sarà la volta del Catalogo descrittivo dei manoscritti del Fondo Alain Daniélou della Fondazione Giorgio Cini, curato da Nicola Biondi. Il volume, pubblicato nella collana «Intersezioni Musicali», promossa dall’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati, è il primo risultato del lungo e attento lavoro di riordino e analisi dei materiali del Fondo, ricco di oltre 200 manoscritti redatti prevalentemente in sanscrito. Il catalogo sarà presentato da Lars-Christian Koch, direttore del Phonogramm-Archiv di Berlino ed esperto di musica indiana, e Antonio Rigopoulos, docente di sanscrito all’Università Ca’ Foscari di Venezia.


L’ultimo incontro, il 19 aprile, sarà dedicato al volume di Roberto De Feo, Giuseppe Borsato 1770-1849, pubblicato dall’Istituto di Storia dell’Arte all’interno della propria collana «Saggi e profili di arte veneta»: si tratta della prima monografia con catalogo ragionato dedicata a questo poliedrico artista veneziano di primo Ottocento, pittore da cavalletto, frescante, scenografo, ideatore di arredi e ornatista.