Loading...
News
Stephen Jones Li Manshan: Portrait of a Folk Daoist (2015)

Proiezione e incontro con Stephen Jones e Giovanni De Zorzi

Stephen Jones Li Manshan: Portrait of a Folk Daoist (2015)

15 aprile 2016, Aula magna “Silvio Trentin”, Ca’ Dolfin ore 10.30

Il film è incentrato sulla vita di Li Manshan (n. 1946), attuale depositario della famiglia daoista Li, giunta con lui all’ottava generazione. Li Manshan è la guida di un gruppo di preti laici daoisti che si dedicano a rituali di vario tipo nella contea di Yanggao, nella Cina settentrionale. I filmati raccolti tra il 1987 e il 2011 danno conto dell’attività di Li Manshan sia nel suo aspetto più comunitario, sociale, che in quello più privato: in questo senso si possono osservare i rituali funerari comunitari da lui officiati, così come le fasi nelle quali, da solo, egli determina la data migliore per la sepoltura, oppure decora le bare, oppure lavora nei campi, dimostrando come egli non tragga il suo sostentamento solo dall’officiare rituali. Soprattutto, però, siamo trasportati nel mondo delle musiche che compongono quella che è una vera e propria liturgia vocale con percussioni e strumenti melodici. Inoltre, attraverso i vari filmati possiamo renderci conto di come siano cambiate le pratiche rituali dagli anni 1930, e addirittura a partire dagli anni 1990, sotto la spinta di fattori esterni quali le migrazioni di massa, il moderno sistema scolastico e la concorrenza che la pop music contemporanea fa ai repertori tradizionali per i funerali.

Il toccante ritratto di Li Manshan e del suo gruppo nelle loro varie attività al servizio della comunità rurale, in una Cina in rapida mutazione, saprà interessare antropologi, studiosi di daoismo e religione popolare, appassionati di musiche del mondo e, più in generale, tutti coloro che sono interessati alla società cinese.

L’autore, l’antropologo e musicista Stephen Jones, ha conosciuto il gruppo nel 1991 e dal 2005 ha portato i preti laici daoisti in Europa, negli USA e a Venezia nel 2012. Egli introdurrà brevemente il film e lo commenterà con Giovanni De Zorzi, ricercatore di etnomusicologia al DFBC, rispondendo ad eventuali domande e questioni del pubblico. Il film si accompagna virtualmente al libro d’imminente pubblicazione: Stephen Jones, Daoist priests of the Li family: ritual life in village China (Three Pines, 2016).

L’incontro si realizza grazie alla sinergia tra l’IISMC della Fondazione Giorgio Cini, il DFBC e il DSAAM dell’Università Ca’ Foscari e l’Istituto Confucio di Venezia.

Scarica la locandina