Loading...
Cataloghi D'arte
L’immagine dello spirito

Carlo Pirovano (a cura di)

Anno: 1996
Editore: Electa, Milano

Splendida
e significativa offerta è stata quella del Banco Ambrosiano Veneto di
esporre, in occasione del suo centenario, qui alla Fondazione Gioirgio
Cini, la sua preziosa – unica nel genere – raccolta di icone russe dal
XIII al XIX secolo. Splendida per la ricchezza, la qualità, la varietà
della collezione, come garantiscono gli autorevoli esperti che hanno
selezionato il gruppo di icone da presentare all’esposizione e in
questo catalogo; significativa perchè la raccolta è offerta al pubblico
per la prima volta a Venezia, da secoli e secoli tramite attivo fra
civiltà e arti dell’Europa orientale e occidentale e che ospita qui
difronte la straordinaria raccolta di icone bizantine e greche
dell’Istituto Ellenico.
E la mostra si tiene alla Fondazione Giorgio Cini che fin dai suoi
inizi, più di quarant’anni fa , in tempi non facili di cortine di
ferro, si è fatta promotrice assidua di scambi culturali e spirituali
fra mondo latino e mondo slavo.
All’insegna della storia della pietà, dell’umanesimo fraternale di
Tolstoj e dell’icona spirituale, ma anche pittorica, dell’Atanasio
rinnovatore del monarchesimo d’Oriente, si avviarono e si svilupparaono
quegli incontri internazionali a San Giorgio. E continuarono poi
assidui e vivificatori negli anni sucessivi, fino ad oggi.
Non a caso dunque il Banco Ambrosiano Veneto ha eletto l’isola di San
Giorgio e la Fondazione Giorgio Cini per “L’immagine dello Spirito.
Icone dalle terre russe”. E con profonda partecipazione e fervido
augurio – oltre che con viva gratitudine per gli ausili decisivi
ricevuti ormai da molti anni dal Banco – la Fondazione la ha raccolta
nella serie delle rassegne figurative ormai note internazionalmente,
che sono ogni anno presentate nelle sue aule. I visitatori saranno
sollecitati nei loro interessi artistici, iconografici, sociali,
etnografici e di storia della pietà dal convegno internazionale “Il
mondo e il sovramondo dell’icona” che affinancherà la mostra. Le
riflessioni e le ricerche interdisciplinari avvieranno e
approfondiranno così, come è avvenuto anche per altre esposizioni, la
visione dei capolavori iconici russi.
Grazie dunque sentitissime al Banco Ambrosiano Veneto e particolarmente
al suo Presidente Professor Giovanni Bazoli; e grazie ugualmente agli
studiosi qualificati e agli attivi organizzatori che hanno preparato e
realizzato questa “Immagine dello Spirito”.

INDICE

Premessa
Carlo Pirovano

Icona
Jhon Lindsay Opie

Le icone russe della collezione del Banco Ambrosiano Veneto
Engelina Smirnova

L’icona russa nel XIX secolo
Tat’jana Tsarevskaja

L’iconografia del Giudizio Universale nella pittura di icone russe e nella tradizioine bizantina
Ewa Haustein-Bartsch

Il restauro delle icone russe in Russia
Galina Klokova

Rivestimenti di icone dalla fine del XVII all’inizio del XX secolo
Anna Vadimovra Ryndina

Rapiti in cielo
Renato Laffranchi

Una testimonianza
Davide Orler

Catalogo delle opere

Bibliografia

Per informazioni
e-mail: ufficio.editoriale@cini.it