Loading...
Saggi
Music as Social and Cultural Practice

Melania Bucciarelli, Berta Joncus

ISBN: 1843833174
Anno: 2007
Editore: Boydell & Brewer Ltd

Il filo conduttore dei saggi qui raccolti è l’intersezione del lavoro musicale con la pratica sociale e culturale.
Ispirato alle idee del Professor Strohm, in onore del quale questo volume è stato pubblicato, i maggiori specialisti del campo esplorano diverse concettualizzazioni del ‘lavoro’ all’interno del contesto di un repertorio specifico, in quattro sezioni principali. “La musica nella teoria e nella pratica” prende in esame il legame tra trattati e pratica musicale, e analizza come scritti storici possano rivelare i punti di vista di un determinato periodo storico sul ‘lavoro’ musicale prima del 1800. “Arte e processo sociale: la musica in tribunale e nelle società urbane” esamina le pratiche sociali e culturali della composizione dal tardo Rinascimento fino alla metà del diciottesimo secolo, e interroga le nozioni attuali di canon formation e lo scambio tra tradizioni locali e straniere. La sezione “Creare un’industria dell’Opera” è incentrato su come l’autonomia di genere musicale e artistico furono definite in opere provenienti da ere e Paesi diversi, sottolineando il ruolo della letteratura e della politica in questo processo. In ultimo, “La crisi della modernità” tratta la musica del diciannovesimo secolo, offrendo nuovi modelli di ‘lavoro’ e’contesto’ che sfidano le teorie dominanti del significato di questi termini. Saggi di: Amnon Shiloah, Anna Maria Busse Berger, Margaret Bent, Edward Wickham, Bonnie J. Blackburn, David Bryant, Elena Quaranta, Owen Rees, Alina Zorawska-Witkowska, Ellen T. Harris, Christoph Wolff, Norbert Dubowy, Michael Talbot, Melania Bucciarelli, Francesca Menchelli-Buttini, Berta Joncus, Michel Noiray, Michael Fend, Emanuele Senici, Federico Celestini, Pamela Potter, Giovanni Morelli e Janet Smith.

Per informazioni
e-mail: ufficio.editoriale@cini.it