Premio “Benno Geiger” – VII edizione

La Fondazione Giorgio Cini, dando seguito al lascito testamentario di Elsa Geiger Ariè per onorare la memoria del padre, bandisce la settima edizione del Premio per la traduzione poetica “Benno Geiger”, da assegnare a una traduzione italiana di opere poetiche da lingue occidentali antiche, medievali e moderne apparsa negli ultimi anni.

 

La Giuria del Premio è formata da scrittori, critici, docenti universitari ed esperti di traduzione ed è presieduta dal prof. Francesco Zambon.*

 

All’opera premiata viene attribuito un premio in denaro del valore di 4.000,00 euro. Tale opera potrà fregiarsi del titolo “Premio Benno Geiger 2020 per la traduzione poetica” da riportare in un’apposita fascetta accompagnatoria di tutte le copie dell’opera distribuite in libreria all’indomani del conferimento del Premio.

La giuria attribuirà altresì un premio in denaro del valore di 1.000,00 euro ad un’opera prima o un giovane traduttore.

 

SCARICA IL BANDO COMPLETO

 

*La composizione della giuria nel 2020 ha subito una variazione. Si prega di chiedere/verificare sempre gli indirizzi per la spedizione dei volumi a premiogeiger@cini.it


 

La Borsa di Studio

 

La giuria del Premio assegnerà anche una borsa di studio finalizzata allo studio del Fondo Benno Geiger e degli altri fondi letterari custoditi presso la Fondazione Giorgio Cini. Il sussidio è riservato a laureati, dottorandi e dottori di ricerca, italiani e stranieri, d’età inferiore ai 40 anni che hanno presentato un progetto di ricerca sui fondi letterari conservati alla Fondazione Giorgio Cini e permetteranno di soggiornare presso il Centro Internazionale di Studi della Civiltà Italiana ‘Vittore Branca’.

 

SCARICA IL BANDO

 

VISITA LA SEZIONE DEDICATA ALLE BORSE DI STUDIO DEL CENTRO “VITTORE BRANCA”