Loading...
Convegni e seminari
Presentazione: L’archivio del regista Giovanni Poli

Foto: Giovanni Poli con gli attori della compagnia del Teatro a l’Avogaria in La commedia degli Zanni, anni ‘70

Venerdì 20 ottobre alle ore 11.00, presso la Sala Barbantini della Fondazione Giorgio Cini, l’Istituto per il Teatro e il Melodramma, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia, presenterà al pubblico l’archivio personale di Giovanni Poli (1917-1979), nell’anno del centenario della nascita. L’archivio dell’artista, che fu autore, regista, direttore di teatri e pedagogo, è giunto a San Giorgio per volere dei figli Stefano e Massimo e include i materiali relativi alla carriera artistica di Giovanni Poli dalla metà degli anni Quaranta alla fine degli anni Settanta. Personalità di spicco della scena teatrale veneziana del secondo dopoguerra, Poli è stato il fondatore del Teatro Universitario di Ca’ Foscari e del Teatro a l’Avogaria; il suo lavoro, fortemente radicato sul territorio, puntò alla riscoperta della tradizione teatrale veneta in un costante dialogo con il contemporaneo.

Presenteranno la donazione Maria Ida Biggi e Stefano Poli con Carmelo Alberti, Anna Maria Testaverde, Pier Mario Vescovo e Giulia Filacanapa, che ha riordinato l’archivio.

Per l’occasione sarà presentata una selezione di materiali provenienti dall’archivio, allo scopo di documentare la ricchezza e l’eterogeneità della donazione. Attraverso fotografie d’epoca, manifesti, bozzetti di scena, corrispondenza, documenti amministrativi e testi inediti, saranno messi in luce i nuclei tematici di maggior interesse della produzione di Giovanni Poli.