Loading...
Saggi
Fra cinema e musica del Novecento: il caso Nino Rota

Francesco Lombardi (a cura di)

ISBN: 88-222-4846-5
Anno: 2000
Editore: Leo S. Olschki Editore, Firenze

L’unico elemento che determina la coesione e il carattere d’integrità
di questa antologia che impagina sezioni di diari, lettere diverse,
critiche e recensioni raccolte senza particolare intento e altre carte
e carteggi vari, è, paradossalmente, l’incompletezza. Non vuol essere
questa un’affermazione provocatoria, è soltanto una semplice
constatazione.Nino Rota, è noto, era, per dirla in latino, un vero
incomptus, uomo disordinatissimo; eterna vittima di una pulsione che lo
costringeva ad accumulare quantità notevoli di carte che a qualsiasi
titolo salvava dalla distruzione; essendo però costituzionalmente
incapace di dar ordine nelle sue cose, e, quindi, di selezionare,
tenere, accorpare o buttare via il salvato poi giudicato inutile,
conservava senza applicazione di principio alcuno tracce sia della vita
sua che di quella dei suoi partner o amici.

INDICE

Premessa

Francesco Lombardi
Un uomo solo al pianoforte

Documenti

Indice dei nomi

Per informazioni
e-mail: ufficio.editoriale@cini.it