Performance Dante e il Labirinto. Un omaggio a Borges nel centenario dantesco - Fondazione Giorgio Cini Onlus

Performance Dante e il Labirinto. Un omaggio a Borges nel centenario dantesco

Isola di San Giorgio Maggiore
plus MAG, 12 2021

In occasione dell’anno dantesco, nel settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri, l’Istituto per il Teatro e il Melodramma ha deciso di ospitare la lettura di alcuni frammenti significativi dei Nove saggi danteschi di Jorge Luis Borges nel suggestivo Labirinto che la Fondazione Giorgio Cini ha intitolato allo scrittore argentino. Curata dall’attrice e pedagoga Paola Bigatto, che ne firma anche la drammaturgia insieme a Meredith Airò Farulla, la lettura vedrà la partecipazione degli allievi del secondo anno dell’Accademia Teatrale Carlo Goldoni di Venezia, Scuola dello Stabile del Veneto, che si metteranno alla prova anche con la declamazione di alcuni canti della Divina Commedia. L’evento, che si svolgerà mercoledì 12 maggio, consentirà agli spettatori di vivere l’esperienza del labirinto, luogo privilegiato della Venezia dantesca. La partecipazione sarà su invito e prenotazione. La collaborazione con l’Accademia Teatrale ha già portato negli anni ad esiti molto interessanti e costituisce un’attività importante per un Istituto che ha tra le sue missioni anche la divulgazione del sapere teatrale.