Sostieni la Fondazione

L’utilità di ogni attività culturale viene valutata in base alla sua idoneità a tradurre progetti intellettuali e morali in obiettivi concreti, tali da contribuire alla crescita della comunità. Le risorse utilizzabili devono quindi essere ottimizzate in funzione di tali obiettivi. Se questo è lo scenario, il sostegno alla cultura non può essere demandato soltanto ai poteri pubblici. È necessario che anche le imprese private facciano la loro parte e in modo nuovo, ossia superando il concetto di mera sponsorizzazione e concependo tale sostegno come adempimento di un vero e proprio dovere nei confronti della società.

Sono diverse le modalità attraverso le quali le imprese  o gli individui possono sostenere le attività istituzionali della Fondazione Giorgio Cini: assumendo il ruolo di Sostenitore o di Amico di San Giorgio o attivandosi secondo le modalità di seguito indicate.

 

I Sostenitori Istituzionali

I Sostenitori Istituzionali sono un gruppo ristretto di società e aziende che condividono gli ideali e i valori culturali della Fondazione Giorgio Cini, accettano di sostenerne le attività e di assicurarne la sopravvivenza.

I Sostenitori Istituzionali partecipano alla governance della Fondazione Giorgio Cini nominando un loro rappresentante nel Consiglio Generale.

Il principale privilegio dei Sostenitori Istituzionali è quello di poter utilizzare gli spazi dell’Isola per manifestazioni di interesse dell’azienda purché compatibili con il calendario delle attività e lo spirito della Fondazione Giorgio Cini. La combinazione di spazi interni ed esterni consente un’interpretazione e un utilizzo personalizzabile per qualsiasi tipo di manifestazione.

Inoltre, i Sostenitori Istituzionali vedono il loro logo su tutti i supporti di comunicazione istituzionale della Fondazione Giorgio Cini, sono invitati a tutte le manifestazioni da essa promosse e ricevono le principali pubblicazioni da essa edite.

I Sostenitori Istituzionali sostengono la Fondazione Giorgio Cini per un triennio erogando una quota pari a Euro 500.000 l’anno.

Sostenitori sono una tipologia di finanziatori introdotta nello Statuto della Fondazione Giorgio Cini. Essi condividono l’onere della gestione ordinaria come risultanti dal bilancio di previsione della Fondazione Giorgio Cini. Il loro status è disciplinato direttamente dal Consiglio Generale attraverso un regolamento specifico.

Sono Sostenitori Istituzionali della Fondazione Giorgio Cini le seguenti istituzioni private Intesa SanpaoloAssicurazioni Generali S.p.A., Eni S.p.A. e Fondazione Cariplo.

 

Gli amici di San Giorgio

Gli Amici di San Giorgio sono imprese, istituzioni o persone che sostengono le attività culturali della Fondazione Giorgio Cini e possono usufruire dei prestigiosi spazi della Fondazioni per organizzare diverse attività quali:

Gli Amici di San Giorgio sono un’iniziativa promossa al fine di estendere a finanziatori privati l’onore e l’onere di sostenere le molteplici attività culturali della Fondazione Cini e si configurano come un caso esemplare del rapporto instaurabile tra imprese private e istituzioni culturali. Gli Amici di San Giorgio si configurano come un gruppo ristretto di società o enti, rappresentati dai loro vertici che offre il proprio sostegno alla Fondazione, in una prospettiva di proficua collaborazione a lungo termine.

Sono Amici di San Giorgio le seguenti istituzioni private: Italgas, Fondazione Virginio Bruni Tedeschi, Pentagram Stiftung, Rolex Institute.

 

5 per mille

Le persone possono sostenere le attività della Fondazione Giorgio Cini attraverso:

La Fondazione Giorgio Cini ONLUS è nata con lo scopo di reintegrare l’Isola di San Giorgio nella città di Venezia e di promuovere attività culturali collegate con questa città. A questo scopo ogni anno la Fondazione programma numerose attività di carattere internazionale, che favoriscono la diffusione della cultura veneziana in tutto il mondo.

COME FARE: è possibile devolvere il 5 per mille alla Fondazione Giorgio Cini ONLUS semplicemente apponendo la propria firma nello spazio designato del modello 730 oppure unico e scrivendo il codice fiscale della Fondazione 80009330277.
Si tratta di un concreto aiuto alla Fondazione che ci consente di portare avanti le attività previste e dare maggiore prestigio alla città di Venezia.

DESTINARE IL 5 PER MILLE ALLA FONDAZIONE GIORGIO CINI ONLUS NON COMPORTA PER IL CONTRIBUENTE NESSUN ULTERIORE AGGRAVIO FISCALE, NE’ COMPROMETTE LA POSSIBILITÀ DI DESTINARE L’8 PER MILLE.

DESTINARE IL 5 PER MILLE ALLA FONDAZIONE Giorgio Cini ONLUS SIGNIFICA

* mantenere viva l’Isola di San Giorgio Maggiore favorendo i restauri e a mantenere vive queste attività, così come la circolazione di cultura.
* sostenere le attività organizzate ogni anno dalla Fondazione Giorgio Cini ONLUS. Convegni, seminari, mostre, concerti spettacoli
* sostenere la conservazione delle collezioni della Fondazione, i numerosissimi fondi e gli archivi, che sono non solo conservati all’interno dell’edificio ma soprattutto resi fruibili al pubblico, tramite i servizi delle diverse biblioteche.
* sostenere studi e ricerche altamente specializzati pubblicandoli in riviste e pubblicazioni di settore.

DESTINARE IL 5 PER MILLE ALLA FONDAZIONE Giorgio Cini ONLUS SIGNIFICA

non solo sostenere il patrimonio culturale e le tradizionali attività della Fondazione Giorgio Cini ONLUS, ma anche contribuire allo sviluppo di nuovi e ambiziosi progetti culturali come:il Centro Internazionale di Civiltà Italiana “Vittore Branca”.

 

Art bonus

Il D.L. 31.5.2014, n. 83, “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo“, convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29/07/2014 e s.m.i., ha introdotto un credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, il c.d. Art bonus, quale sostegno del mecenatismo a favore del patrimonio culturale.

COME VERSARE Il credito d’imposta è’ riconosciuto per le erogazioni liberali in danaro effettuate a sostegno di interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici, anche nel caso siano destinate ai soggetti concessionari o affidatari dei beni oggetto di tali interventi. L’erogazione può essere effettuata tramite bonifico bancario sul c/c IBAN IT35 R033 5901 6001 0000 0073122 con causale: “Art Bonus: Legge 106/14 a favore della Fondazione Giorgio Cini Onlus per interventi di manutenzione, protezione e restauro del complesso monumentale dell’Isola di San Giorgio Maggiore” e non è possibile effettuare l’erogazione liberale in natura.

SOGGETTI BENEFICIARI La misura agevolativa è riconosciuta a tutti i soggetti (persone fisiche, professionisti, imprenditori, società, enti commerciali e non commerciali), indipendentemente dalla natura e dalla forma giuridica, che effettuano le erogazioni liberali a sostegno della cultura previste dalla normativa.

MISURA E UTILIZZO DEL CREDITO Art Bonus consente un credito d’imposta fino a un massimo del 65%.

Erogazioni liberali effettuate a sostegno della conservazione e valorizzazione del patrimonio monumentale dell’Isola di San Giorgio per le quali si applica il credito d’imposta c.d. Art Bonus

Per approfondimenti:  https://artbonus.gov.it/complesso-monumentale-dellisola-di-s-giorgio.html

 

 

Dona online

Sostieni con una donazione la Fondazione Giorgio Cini e aiuterai a mantenere viva l’Isola di San Giorgio