Loading...

Glass Tea House Mondrian by Hiroshi Sugimoto

The Glass Tea House Mondrian
©Hiroshi Sugimoto+New Material Research Laboratory.
Courtesy of Le Stanze del Vetro.
Sponsored by Sumitomo Forestry and Fondazione Bisazza.

L’artista giapponese Hiroshi Sugimoto realizza la sua prima opera architettonica a Venezia per Le Stanze del Vetro sull’Isola di San Giorgio Maggiore.

Il  6 giugno 2014, sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia nell’ambito delle attività organizzate da Le Stanze del Vetro, apre al pubblico “Glass Tea House Mondrian”, un padiglione temporaneo realizzato dall’artista e fotografo giapponese Hiroshi Sugimoto. Conosciuto in tutto il mondo per i suoi scatti in bianco e nero, Sugimoto per la prima volta a Venezia progetta una struttura architettonica.

“Glass Tea House Mondrian” è prodotto da Le Stanze del […]

Leggi di più

Shakespeare in Venice Summer School. The Shylock Project: deadline per le domande di ammissione

The Shylock Project

Fondazione Giorgio Cini
Venezia, 15 giugno – 11 luglio 2015

Posticipata la deadline per le domande di ammissione:
28 febbraio 2015
shylockproject@cini.it

Quattro settimane di studi intensivi per esplorare il testo e il contesto de Il mercante di Venezia di Shakespeare.

Un ricco programma di lezioni e workshop condotti da illustri professori, attori e musicisti nella cornice dello splendido mondastero benedettino di San Giorgio, completati da performance teatrali ed escursioni al ghetto ebraico e altri luoghi di Venezia.

Una full immersion unica nata con lo scopo di creare la prima produzione dell’opera nel Ghetto di Venezia, in occasione dei 400 anni dalla morte di […]

Leggi di più

Incontri in Fototeca

Sulla scia del successo dell’iniziativa avviata lo scorso anno, sarà proposto a partire da marzo un nuovo ciclo di “Incontri in Fototeca”, una serie di appuntamenti con storici dell’arte e specialisti per parlare delle raccolte fotografiche, conservate negli archivi dell’Istituto di Storia dell’Arte e degli studiosi che le hanno costituite, tra cui Giuseppe Fiocco, Rodolfo Pallucchini, Nicola Ivanoff, Sergio Bettini. Un patrimonio di oltre 730.000 fotografie che offre un’estesa documentazione sull’arte veneta. Si segnalano anche le sezioni dedicate ad altre regioni d’Italia e ai musei stranieri, nonché alle opere conservate in collezioni private italiane ed estere. Per maggiori informazioni e […]

Leggi di più

Il laboratorio dell’attrice. Copioni annotati di Eleonora Duse

La mostra presenta una ricca serie di testimonianze del lavoro di Eleonora Duse sui testi teatrali da lei portati in scena o rimasti allo stato di progetto. Si tratta di copioni, testi a stampa o copie per il suggeritore tratti dall’Archivio Eleonora Duse e relativi a opere sulle quali l’attrice è intervenuta con appunti, tagli, variazioni e annotazioni di vario tipo. Uno straordinario spaccato del suo personale processo di lettura, interpretazione e approfondimento, che viene qui proposto con l’efficace aggiunta di fotografie, recensioni, locandine, lettere riferite ai venti titoli esibiti. Sette i loro autori, da D’Annunzio e Ibsen – i […]

Leggi di più

Mostra. Vera Komissarževskaja incontra Eleonora Duse

In occasione del centocinquantesimo anniversario della nascita dell’attrice russa Vera Fedorovna Komissarževskaja il Centro Studi per la Ricerca Documentale sul Teatro e il Melodramma Europeo organizza, in collaborazione con l’Universita degli Studi di Roma Tor Vergata, un Convegno internazionale di studi per approfondire la figura della nota attrice (4 – 5 marzo 2015).

Nelle salette espositive della Biblioteca Nuova Manica Lunga verrà allestita una mostra dedicata alle due grandi attrici, con una ricca scelta di materiali documentari provenienti dalle collezioni del Museo Teatrale Statale di San Pietroburgo, dal Museo Bakhrushin di Mosca e dall’Archivio Duse della Fondazione Giorgio Cini.

La mostra è […]

Leggi di più

RUST- installazione di Louise Manzon

RUST - installazione di  Louise ManzonUn evento di Advantage Première Art FundPresentazione di Achille Bonito Oliva

ADVANTAGE FINANCIAL
sostiene la Fondazione Giorgio Cini Onlus aderendo all’iniziativa
“GLI AMICI DI SAN GIORGIO”

L’arte? L’arte! La scultura? La scultura! Due domande e due affermazioni esclamative e perentorie. Che trovano nella pratica artistica di Louise Manzon un riscontro splendente e felice. Achille Bonito Oliva

Si inaugura il 1 aprile 2015, sull’Isola di San Giorgio Maggiore, la mostra RUST, le sculture  di  Louise Manzon alla Fondazione Giorgio Cini, sue opere recenti. La mostra sarà aperta al pubblico dal 2 aprile al 17 maggio 2015.

RUST non solo come la ruggine, la corrosione che intacca la materia da […]

Leggi di più

Il vetro finlandese nella Collezione Bischofberger

Il 13 aprile 2015 apre al pubblico sull’Isola di San Giorgio Maggiore la mostra Il vetro finlandese nella Collezione Bischofberger a cura di Kaisa Koivisto, curatrice al The Finnish Glass Museumdi Riihimäki (Finlandia) e di Pekka Korvenmaa, professore alla Aalto University School of Arts, Design and Architecture (Finlandia). L’eccellenza del design finlandese e internazionale contraddistingue l’importante e unico prestito di più di 300 opere in vetro provenienti dalla collezione Bischofberger, per far rivivere al grande pubblico il fascino e l’estro del vetro artistico, a contatto con i capolavori dei principali protagonisti del design finlandese del Novecento: Aino e Alvar Aalto, Arttu […]

Leggi di più

Magdalena Abakanowicz: Crowd and Individual

Magdalena Abakanowicz è un’artista polacca che utilizza i tessuti come principale medium artistico. La mostra che verrà presentata sull’Isola di San Giorgio Maggiore, curata da Luca Massimo Barbero, è incentrata sul ciclo delle Folle, di cui esistono vari esempi, diversi nel numero e nella postura delle figure rappresentate: in piedi, mentre camminano, o che stanno sedute. Costruite in vari materiali, le Folle sono state create ciclicamente dall’artista, in varie fasi della sua vita e si potrebbe dire che costituiscono la parte più importante della sua opera creativa.Le Folle, in varie installazioni e conformazioni, sono state infatti esibite in tutto il […]

Leggi di più

Palazzo Cini. La Galleria

Il 25 aprile riapre al pubblico, grazie alla partnership di Assicurazioni Generali, la Galleria di Palazzo Cini a San Vio con alcune importanti novità ad accogliere i visitatori: nuove opere d’arte che arricchiscono ulteriormente il percorso espositivo, un programma di mostre ospitate al secondo piano e un nuovo piano di attività culturali con il ritorno dell’iniziativa dell’Ospite a Palazzo e delle Conversazioni d’arte. Grazie alla generosità di Lyda Guglielmi, figlia di Ylda Cini, entra a far parte delle raccolte custodite nella Galleria di Palazzo Cini un significativo nucleo di opere e arredi già in origine appartenuti alla straordinaria raccolta riunita […]

Leggi di più

Ettore Spalletti. Palazzo Cini

Promossa dalla Fondazione Giorgio Cini, in collaborazione con ASLC Progetti per l’arte – Verona, la mostra inaugura il secondo piano della Galleria di Palazzo Cini a San Vio, in occasione dell’apertura stagionale della casa-museo.

L’esposizione che Ettore Spalletti presenterà a Palazzo Cini sarà particolarmente meditata. L’artista, lontano da quella forma di seducente notorietà che talvolta il contemporaneo regala, lavorerà ragionando sul luogo, ascoltandolo, osservandone le variazioni di luce, studiandone lo spazio. Le stanze del secondo piano del Palazzo, recentemente rinnovate, accoglieranno una mostra espressione di una relazione profonda con uno spazio che era, e rimane nell’intento dell’artista, domestico; allo stesso tempo i […]

Leggi di più

Enki Bilal Inbox

Mostra Inbox – Enki Bilal  Realizzata con il supporto di Artcurial, e in collaborazione con la Fondazione Giorgio Cini. Enki Bilal esporrà per la prima volta sull’Isola di San Giorgio Maggiore durante la Biennale di Arti Visive di Venezia da venerdì 8 maggio a domenica 2 agosto 2015.

La Fondazione Giorgio Cini ospiterà l’installazione inedita Inbox, accessibile liberamente al pubblico. Inbox è un audace progetto artistico pensato specificatamente per questa manifestazione internazionale, dove Enki Bilal gioca con i sensi dei visitatori e con la loro percezione della realtà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                     Enki Bilal Bozzetto dell’installazione Inbox per […]

Leggi di più

Das Meisterstück

In occasione della Biennale di Venezia, 56. Esposizione Internazionale d’Art, in collaborazione con la Fondazione Giorgio Cin venerdì 8 maggio apre al pubblico la mostra sull’Isola di San Giorgio Das Meisterstück di Matthias Schaller.

La mostra presenta una serie di fotografie dell’artista tedesco Matthias Schaller, che ritraggono le tavolozze dei maestri più significativi negli ultimi duecento anni della storia della pittura europea.

L’esposizione sarà allestita nel Cenacolo Palladiano. Das Meisterstück (Il Capolavoro) rivela come la tavolozza costituisca una sorta di ‘ritratto indiretto’ dell’artista e della sua tecnica pittorica. Le monumentali fotografie delle tavolozze originali (190 cm x 140 […]

Leggi di più

Installazione Stabat Mater Dolorosa

Un’installazione di Giovanni Manfredini, Ennio Morricone, Anna Maria Canopi

a cura di “Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti onlus”

Un progetto artistico di Giovanni Manfredini che nasce da una storia umana di dolore, dolore che l’arte riesce a trasfigurare. “Stabat Mater Dolorosa“: una corona di rami di rose fusa nell’oro e sospesa in aria.

Solo la musica del grande maestro Ennio Morricone, la voce di Anna Maria Canopi e due fili invisibili la tengono in equilibrio mentre essa, illuminata come se fosse sospesa senza alcun sostegno, rappresenta e parla del dolore di Maria e di quello di ogni donna e di ogni […]

Leggi di più

Seminario di studi storici Vuoti di memoria; fantasmi che si aggirano

Nell’anno del 60o anniversario della costituzione dell’Istituto per la Storia della Società e dello Stato Veneziano, e nel solco d’un’esperienza ormai molto collaudata avviata nel 1977, anche nel 2015 avrà luogo, in cinque mezze giornate, l’usuale incontro-confronto seminariale di storici di Venezia. Il titolo generale che accorpa i circa venti interventi previsti è: Vuoti di memoria; fantasmi che si aggirano. Il seminario è in corso di progettazione; si può tuttavia anticipare che, nell’ambito della tavola rotonda dedicata a Il Veneto, ci sarà un intervento sullo Spettro del comunismo che s’affaccia inquietante sul biennio rivoluzionario del 1848-49. Tra gli altri interventi […]

Leggi di più

Variazioni in sviluppo: i pensieri di Giovanni Morelli verso il futuro

In occasione del quarto anniversario della scomparsa di Giovanni Morelli e in concomitanza con le manifestazioni per il trentesimo anniversario dell’Istituto per la Musica, si propone una riflessione su alcuni tra i più rilevanti testi dell’eminente musicologo e primo direttore dell’Istituto. I temi rispecchiano la poliedrica personalità intellettuale di Morelli: dalla retorica musicale alla popular music, dalla drammaturgia dell’opera romantica alla composizione per il cinema, dal rapporto tra genio e malattia alla composizione dello spazio nel secondo Novecento.

Il seminario sarà coordinato da Gianmario Borio e Giada Viviani e presieduto da un comitato scientifico composto da Michele Girardi, Emilio Sala, Luca […]

Leggi di più
Mostra
DuseKommissaHP

Vera Komissarževskaja incontra Eleonora Duse

In occasione del 150°anniversario della nascita dell’attrice russa Vera Fedorovna Komissarževskaja il Centro Studi Teatro i ha allestito in una sala della Biblioteca Nuova Manica Lunga una mostra dedicata alle due grandi attrici, con una ricca scelta di materiali documentari provenienti dalle collezioni del Museo Teatrale Statale di San Pietroburgo, dal Museo Bakhrushin di Mosca e dall’Archivio Duse della Fondazione Giorgio Cini.

La Stanza di Eleonora Duse
DuseFB

Il laboratorio dell’attrice.

Copioni annotati di Eleonora Duse

La mostra presenta una ricca serie di testimonianze del lavoro di Eleonora Duse sui testi teatrali da lei portati in scena o rimasti allo stato di progetto. Si tratta di copioni, testi a stampa o copie per il suggeritore tratti dall’Archivio Eleonora Duse e relativi a opere sulle quali l’attrice è intervenuta con appunti, tagli, variazioni e annotazioni di vario tipo.

Shakespeare in Venice Summer School
Shylock

The Shylock Project

15 giugno – 11 luglio 2015

Quattro settimane di studi intensivi per esplorare il testo e il contesto de Il mercante di Venezia di Shakespeare.

Hiroshi Sugimoto
foto 2 (1)

The Glass Tea House Mondrian

dal 6 giugno 2014

L’artista giapponese Hiroshi Sugimoto realizza la sua prima opera architettonica
a Venezia per Le Stanze del Vetro sull’Isola di San Giorgio Maggiore.

Fototeca
VO2D5411

Orari

lunedì - venerdì dalle 9:30 alle 13:00, dalle 14:00 alle 16:30.

Una ricchissima fototeca comprendente circa 730.000 fotografie. La consultazione è possibile su appuntamento.

Biblioteche
nml2-260x180

Orari

lunedì -venerdì 9-16.30

La Nuova Manica Lunga è il luogo per la consultazione dei fondi documentali della Fondazione Giorgio Cini. Per agevolare le ricerche da parte degli studiosi, l’intero piano terra della biblioteca è a scaffale aperto e consente il libero accesso ai materiali in numero illimitato.

Visite guidate
borgesper Visiteguidate

E' possibile visitare il complesso monumentale nel weekend

Organizza Eventi
Sala del Soffitto 03

La combinazione di spazi interni ed esterni della Fondazione Giorgio Cini consente un’interpretazione e un utilizzo personalizzabile per qualsiasi tipo di manifestazione

Borse di studio “Benno Geiger”
geiger widget

Domande entro il 30 giugno 2015

La Fondazione Giorgio Cini offre tre borse di studio residenziali finalizzate allo studio del Fondo Benno Geiger e degli altri fondi letterari custoditi nelle biblioteche.

Lettera da San Giorgio 32
box_app

Versione digitale: pdf o app

Per leggere l’ultimo numero della rivista è possibile dal sito in pdf,
dall’app Fondazione Giorgio Cini per tablet e smartphone (AppleStore o Google Play)
con le principali attività da marzo - settembre 2015: mostre, convegni, concerti e spettacoli.