Loading...
Centro Branca
Borse di studio

BORSE DI STUDIO DA TRE E SEI MESI PER STUDI SULLA CIVILTA’ ITALIANA

Per frequentare il Centro Internazionale di Studi della Civiltà Italiana “Vittore Branca” nel periodo maggio 2016 – maggio 2017, sono disponibili due tipologie di borse di studio residenziali: 6 mesi (PhD) e 3 mesi (post-doc). Le borse di studio sono offerte a studiosi italiani e stranieri interessati allo studio della civiltà italiana – e in particolare veneta – con un orientamento interdisciplinare in uno dei seguenti ambiti: storia dell’arte, letteratura, musica, teatro, libri antichi, storia di Venezia, civiltà e spiritualità comparate. I candidati dovranno proporre un progetto di ricerca specificamente incentrato sui fondi e documenti custoditi presso la Fondazione Giorgio Cini di Venezia.

Domande entro il 10 marzo 2016

 

BORSE DI STUDIO DA TRE E SEI MESI DESTINATE A FIGLI O NIPOTI DI ITALIANI EMIGRATI ALL’ESTERO 

La Fondazione Giorgio Cini, in memoria di Olivo e Vilma Andreazza, ha istituito borse di studio residenziali da tre e sei mesi, desinate rispettivamente a PhD e Post-doc, per consentire agli italiani “di seconda e terza generazione”, ossia figli o nipoti di italiani emigrati all’estero per motivi di lavoro, di tornare nel Paese d’origine per trascorrere un periodo di ricerca presso il Centro internazionale di Studi della Civiltà italiana “Vittore Branca”. La borsa di studio è destinata a dottorandi per il compimento di una tesi (borsa da 3 mesi) o a post-doc (borsa da 6 mesi) interessati allo studio della civiltà italiana – e in particolare veneta – con un orientamento interdisciplinare in uno dei seguenti ambiti: storia dell’arte, letteratura, musica, teatro, libri antichi, storia di Venezia, civiltà e spiritualità comparate.

Domande entro il 10 marzo 2016

BANDO PER TRE BORSE DI STUDIO “BENNO GEIGER” PER RICERCHE IN AMBITO LETTERARIO

Anche quest’anno la Fondazione Giorgio Cini, per adempiere alle ultime volontà di Elsa Geiger Ariè e in collegamento con il Premio Benno Geiger per la traduzione poetica – da Lei voluto per onorare la memoria del padre Benno, il cui fondo letterario da anni è conservato e valorizzato sull’Isola di San Giorgio Maggiore – istituisce tre borse di studio residenziali da un mese ciascuna per lo studio del Fondo Benno Geiger e degli altri fondi letterari custoditi presso la Fondazione Giorgio Cini.

Domande entro il 30 giugno 2016

BANDO PER SEI BORSE DI STUDIO: BIRÛN. SEMINARI DI MUSICA OTTOMANA A CURA DI KUDSI ERGUNER

Dal 14 al 19 marzo 2016 l’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati della Fondazione Giorgio Cini organizza la quinta edizione di Bîrûn, un ciclo di seminari di alta formazione in musica classica ottomana diretti da Kudsi Erguner, rivolti a musicisti professionisti e semi-professionisti. Il Seminario di quest’anno sarà dedicato al tema “Le opere dei greci nella musica classica ottomana”.

La Fondazione Giorgio Cini offre sei borse di studio per cantanti e strumentisti che andranno a formare un ensemble. Gli strumenti particolarmente richiesti sono: flauto ney, liuto a manico corto ‘ûd, liuto a manico lungo tanbûr, cetra su tavolakanûn, vielle kemençe o yayli tanbûr e percussioni (tamburi a cornice def bendir; tamburo a calice zarb, timpani kudûm).

Scarica “Dome”

Domande entro il 1 febbraio 2016

BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO SULL’ARTE E SULLA PRODUZIONE VETRARIA A VENEZIA NEL NOVECENTO

La Fondazione Giorgio Cini, grazie al contributo di Pentagram Stiftung, bandisce una borsa di studio residenziale di sei mesi, del valore di euro 12.500, finalizzata allo studio dell’arte e della produzione vetraria a Venezia nel Novecento. La borsa, che rientra nell’ambito del progetto Le Stanze del Vetro, è destinata a dottorandi, per il compimento di una tesi, o a post-doc italiani o stranieri che intendano trascorrere sei mesi continuativi di ricerca presso il Centro Studi del Vetro dell’Istituto di Storia dell’Arte nel periodo aprile – dicembre 2016. I candidati dovranno proporre un tema di ricerca preferibilmente in relazione con i fondi archivistici custoditi presso il Centro Studi del Vetro.

Domande entro il 31 gennaio 2016

– – –

BANDO PER BORSE DI STUDIO PER GIOVANI ENSEMBLE SPECIALIZZATI IN REPERTORIO MUSICALE CINQUECENTESCO

E’ online il nuovo bando per borse di studio dei Seminari di Musica Antica Egida Sartori e Laura Alvini, diretti dal Maestro Pedro Memelsdorff, in programma dall’11 al 15 maggio 2016. Il tema di quest’anno è Battles and Lamentations. Janequin and Carpentras, Tradition and Innovation in 16th-century France, 1520-1540.

Verranno messe a confronto le straordinarie tecniche compositive di due dei maggiori polifonisti del secondo quarto del Cinquecento francese, Clément Janequin (c. 1485-dopo 1558) e Elzéar Genet, detto il Carpentras (c. 1470-1548).

Domande entro il 15 febbraio 2016

 

– – –  

BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO RESIDENZIALE DI SEI MESI IN MEMORIA DI BRUNO VISENTINI

La Fondazione Giorgio Cini, per ricordare Bruno Visentini (1914-1995) a vent’anni dalla sua scomparsa, ha istituito una borsa di studio residenziale di sei mesi del valore di 12.500 euro per trascorrere un periodo di ricerca presso il Centro internazionale di Studi della Civiltà italiana “Vittore Branca”.
La borsa di studio è destinata a dottorandi, per il compimento di una tesi, o a post-doc interessati allo studio della civiltà italiana – e in particolare veneta – con un orientamento interdisciplinare in uno dei seguenti ambiti: storia dell’arte, storia di Venezia, letteratura, musica, teatro, libri antichi, civiltà e spiritualità comparate.

Bando chiuso – candidato già selezionato –

– – –

BANDO PER DIECI BORSE DI STUDIO PER UNA MASTER-CLASS CON SHOBANA JEYASINGH DAL TITOLO “DAL BHARATA NATYAM ALLE TECNICHE DELLA DANZA CONTEMPORANEA”

La Fondazione Giorgio Cini finanzia dieci borse di studio per consentire ad un gruppo di danzatori professionisti o semi-professionisti, selezionati tramite curriculum, di partecipare a una master-class intensiva di danza contemporanea, focalizzata sull’esplorazione dei nuovi linguaggi e contaminazioni tra le pratiche della danza tradizionale extra-europea e la danza contemporanea occidentale. Sono previsti, inoltre, altri dieci finanziamenti parziali.

Bando chiuso – candidati già selezionati –

FONDAZIONE GIORGIO CINI – ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA / Borsa di studio intitolata a Pina Bausch, Direttore Onorario dell’Accademia 

La Fondazione Giorgio Cini di Venezia e l’Accademia Nazionale di Danza di Roma finanziano una borsa di studio intitolata a Pina Bausch, per consentire ad un allievo dell’Accademia, selezionato in base a curriculum e progetto scientifico, di trascorrere un mese presso il Centro Studi per la Ricerca Documentale sul Teatro e il Melodramma Europeo della Fondazione Giorgio Cini per svolgere una ricerca in ambito coreutico.

Bando chiuso  – candidati già selezionati –

BANDO PER TRE BORSE DI STUDIO PER PROGETTI SUL FONDO “BENNO GEIGER” E SUGLI ALTRI FONDI LETTERARI DELLA FONDAZIONE GIORGIO CINI

La Fondazione Giorgio Cini, in collegamento con il Premio Geiger per la traduzione poetica, offre anche quest’anno tre borse di studio residenziali di un mese ciascuna per progetti di ricerca incentrati sul Fondo Benno Geiger e sugli altri fondi letterari custoditi presso le biblioteche della Fondazione.

Bando chiuso – candidati già selezionati –

FONDAZIONE GIORGIO CINI – OXFORD UNIVERSITY / TORCH – Visiting Studentships, Fellowships and Professorships

Nel 2015, la Fondazione Giorgio Cini ha avviato una collaborazione con Oxford University / TORCH (The Oxford Research Centre in the Humanities) che porterà studenti e professori al Centro Vittore Branca, per trascorrere un periodo di ricerca incentrato sui fondi custoditi presso le biblioteche e gli archivi della Fondazione. I vincitori delle borse di studio di quest’anno sono: Harriet Boyd-Bennett (musicologia), Malcolm Bull (storia dell’arte), Lisandra Costiner (studi rinascimentali), Luca Zenobi (storia di Venezia) e Katie Lynn-Gardner (teatro).

Info: Oxford University / TORCH

FONDAZIONE GIORGIO CINI – RENAISSANCE SOCIETY OF AMERICA RESEARCH GRANT / Patricia H. Labalme Grant

La Fondazione Giorgio Cini e RSA (Renaissance Society of America) hanno istituito nel 2011 una borsa di studio del valore di 3000 dollari, dedicata a Patricia H. Labalme, destinata a giovani studiosi americani che intendano trascorrere un mese presso il Centro Vittore Branca per ricerche in ambito rinascimentale. Il vincitore di quest’anno è Clement Godbarge, proveniente dalla New York University, che lavorerà al progetto di ricerca “The Scepter of Asclepius: Medicine and Politics in Renaissance Mantua 1328-1630″.

Info: The RSA – Patricia H. Labalme Grant

FONDAZIONE GIORGIO CINI – RENAISSANCE SOCIETY OF AMERICA – KRESS GRANT / Patricia H. Labalme Grant

La Fondazione Giorgio Cini e RSA, con il generoso supporto della Kress Foundation, hanno istituito nel 2014 una borsa di studio del valore di 3000 dollari, dedicata a Patricia H. Labalme, destinata a giovani storici dell’arte americani che intendano trascorrere un mese presso il Centro Vittore Branca, per ricerche in ambito artistico rinascimentale. Il vincitore di quest’anno è Lorenzo Buonanno, proveniente dalla Columbia University, che lavorerà al progetto di ricerca “Sculpture in Renaissance Venice: Carving in the City of Colorito, c.1460-c.1530″.

Info: The RSA-Kress Patricia H. Labalme Grant

photo: www.paolapansini.org