Loading...
Convegni e seminari
Seminario Le ultime sonate per pianoforte di Franz Schubert: analisi ed esecuzione

Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore

Questo Seminario, incentrato sulle Sonate D 894 in Sol maggiore e D 959 in La maggiore di Schubert, rappresenta il risvolto scientifico della registrazione su disco che il maestro Paolo Zanzu sta approntando sul fortepiano Matthias Jakesch della Fondazione Giorgio Cini. Mario Carrozzo, Alessandro Cecchi, Cesare Fertonani e Giorgio Sanguinetti discuteranno, insieme all’interprete, gli aspetti più rilevanti delle due sonate risalenti alla fase tarda di Schubert; sulla scorta di diversi metodi di analisi essi metteranno in evidenza le conseguenze che l’analisi può avere sull’esecuzione.
Una particolare attenzione sarà prestata alla storia dell’interpretazione e alle prerogative di un’esecuzione su strumenti storici; la riflessione che muove dall’esecuzione su strumenti d’epoca può infatti avere importanti ripercussioni sull’analisi musicale. Il Seminario si colloca nell’area operativa Teoria e pratica dell’interpretazione musicale: un insieme organico di studi e seminari dedicati ad aspetti specifici di diversi repertori, il cui comune denominatore è rappresentato dal riferimento alle fonti storiche, intese sia come riflesso della pratica esecutiva nella trattatistica, sia come documentazione audio e video. Esso stabilisce anche un legame con il ciclo Research-led Performance con cui l’Istituto per la Musica si rivolge precipuamente agli esecutori allo scopo di incrementare la consapevolezza storica sulle vicende dei testi musicali e delle loro interpretazioni.