Loading...
Convegni e seminari
Stili imperiali. Elaborazione e diffusione di “modelli uniformati” tra Impero francese e austriaco (1804-1848)

Promosso dal Centro studi per la ricerca documentale sul Teatro e il Melodramma europeo e l’Istituto di Storia dell’Arte, l’Archivio del Moderno di Mendrisio, la Scuola dottorale interateneo in Storia delle Arti di Venezia, la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia di Trieste e l’Istituto Storico Austriaco di Roma, il convegno intende indagare il diffondersi di nuovi modelli stilistici unitari nell’Europa di inizio Ottocento. Da Parigi a Vienna, la città e l’architettura, le arti e il gusto manifestano nuovi paradigmi omogenei che si delineano, con particolare evidenza, negli edifici pubblici, scuole, ospedali, biblioteche, teatri, porte di città. Per tutto questo, lo studio dell’antico rappresenta una base di partenza.

Partecipano al convegno: Andrej Betlej, Università Jagellonica di Cracovia; Maria Ida Biggi, Università Ca’ Foscari di Venezia e Centro Studi Teatro, Fondazione Giorgio Cini; Luca Caburlotto, Sovrintendente per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia; Martina Carraro, Università IUAV di Venezia; Giovanna D’Amia, Politecnico di Milano; Elena Doria, Università IUAV di Venezia; Renzo Dubbini, Università IUAV di Venezia; Rossella Fabiani, Sovrintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia; Jean-Philippe Garric, Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne; Andreas Gottsmann, Direttore Isituto Storico Austriaco di Roma; Alexander auf der Heide, Università degli Studi di Palermo; Richard Kurdiovsky, Accademia Austriaca delle Scienze di Vienna; Ewa Manikowaka, Accademia Polacca delle Scienze di Varsavia; Carlo Mambriani, Università degli studi di Parma; Luigi Mascilli Migliorini, Università degli Studi di Napoli L’Orientale; Marco Pogacnik, Università IUAV di Venezia; Francesco Repishti, Politecnico di Milano; Letizia Tedeschi, Archivio del Moderno, Mendrisio; Irena Žmuc, Civico Museo e Galleria di Lubiana; Giudo Zucconi, Università IUAV di Venezia.

Scarica il programma in pdf