Loading...
Cataloghi D'arte
Da Gaudì a Picasso

Teresa Camps i Mirò, Francesc Fontbona, Mireia Freixa, Pilar Vélez (a cura di)

ISBN: 88-435-3668-0
Anno: 1991
Editore: Olivetti/Electa, Milano

Gli
ultimi decenni dell’Ottocento e i primi del Novecento rappresentarono
per la Catalogna una delle epoche culturalmente più importanti e
intense. E’ in questo periodo che si delineano nuove correnti
estetiche, artistiche e letterarie che per originalità e portata
reggono il paragone con movimenti quali il romanticismo e il
naturalismo ottocenteschi, o il novecentismo del nostro secolo. Nasce
allora il “modernismo”, la cui vena creativa si esplica negli ambiti
più svariati, dalla letteratura all’architettura, dalla pittura alla
scultura, dall’oreficeria alla ceramica, alle arti grafiche, alla
lavorazione dei metalli fino alle più diverse arti decorative. Lo
caratterizza la capacità di coniugare spirito moderno e tradizione, che
gli consente anche di superare la fase colta ed eleitaria per
convertirsi in fenomeno popolare. Nel suo nome vengono realizzate opere
nobili ma anche umili; nel suo influsso sono permeati i processi
produttivi più industrializzati e seriali.

INDICE

La pittura del modernismo
Francesc Fontbona

Una scultura per concludere il secolo
Teresa Camps i Mirò

L’architettura modernista
Mireia Freixa

Verso l’integrazione delle arti
Pilar Vélez

Catalogo

Pittura

Scultura

Architettura

Arti Applicate

Apparati

Biografie

Il modernismo catalano, la Spagna e l’Europa: una cronologia comparata

Bibliografia

Per informazioni
e-mail: ufficio.editoriale@cini.it