ARCHiVe Online Academy - Conservazione di documenti sonori storici - Fondazione Giorgio Cini Onlus

ARCHiVe Online Academy – Conservazione di documenti sonori storici

plus giu, 23lug, 17 2020

  1. L’ultimo appuntamento di questa sessione primaverile di ARCHiVe Online Academy tratterà della complessa tematica della conservazione dei documenti sonori. Attraverso sette incontri online che alterneranno lezioni professionalizzanti e incontri laboratoriali, verranno presentate in dettaglio le diverse fasi della metodologia di conservazione sviluppata nella pluridecennale esperienza dal Centro di Sonologia Computazionale dell’Università di Padova.

 

Docenti

Valentina Burini, Archivio Luigi Nono di Venezia

Alessandro Russo, Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Padova

Sergio Canazza, Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Padova, responsabile scientifico del laboratorio CSC, CEO di AudioInnova srl

Niccolò Pretto, Istituto di Linguistica Computazionale, CNR, Pisa


PROGRAMMA DETTAGLIATO

4 lezioni teoriche e 3 laboratori facoltativi

 

23/06/2020 – Introduzione ai supporti fonografici, magnetici e digitali

In questa lezione verranno prese in analisi le diverse tipologie di supporti analogici e digitali utilizzati per registrare contenuti sonori e le principali problematiche inerenti alla loro conservazione e alle pratiche di ottimizzazione nel processo di digitalizzazione.

 

30/06/2020 – Il processo di digitalizzazione di documenti sonori analogici

In questa lezione verranno mostrate nel dettaglio le varie fasi della metodologia di conservazione dei documenti sonori sviluppata dal CSC, affrontando le principali problematiche che interessano il processo di digitalizzazione e le pratiche corrette per minimizzare la perdita di informazione nella creazione delle copie conservative.

 

07/07/2020 – I metadati per la descrizione di documenti sonori digitalizzati

In questa lezione verrà approfondito il tema dei metadati prodotti nel processo di digitalizzazione che verranno inseriti nella copia conservativa, dall’analisi del supporto analogico alla descrizione delle copie digitali. 

 

14/07/2020 – Conservazione a lungo termine dei supporti analogici e delle digitalizzazioni

In questa lezione verranno affrontate le pratiche corrette per la salvaguardia e la conservazione dei supporti analogici e delle relative copie conservative digitali.   

 

Lezioni laboratoriali:

 

03/07/2020 – Allestimento di una postazione per la digitalizzazione di supporti magnetici e fonografici

In questo laboratorio i partecipanti impareranno ad allestire autonomamente una postazione per la digitalizzazione di documenti sonori analogici. Verranno mostrati nel dettaglio i dispositivi fondamentali che costituiscono la catena di acquisizione, sia per il lato hardware, sia per quello software. In particolare, ai partecipanti verrà mostrato come effettuare i collegamenti a seconda delle principali tipologie di dispositivi utilizzati e come impostare i parametri corretti per l’acquisizione del segnale audio.

 

10/07/2020 – Laboratorio di digitalizzazione 

In questo laboratorio i partecipanti metteranno in pratica le nozioni acquisite relativamente a tutte le fasi della metodologia di digitalizzazione introdotta a lezione, dalla preparazione del supporto al trasferimento del segnale audio e alla creazione delle copie conservative. I partecipanti impareranno a mettere in pratica le procedure mostrate nel corso delle lezioni frontali e a fronteggiare le principali problematiche che possono emergere durante un intervento di digitalizzazione di documenti sonori analogici attraverso lo studio di casi reali.

 

17/07/2020 – Laboratorio di Restauro digitale del suono

L’ultimo laboratorio sarà centrato sul restauro dei segnali audio digitalizzati. A questo proposito, attraverso l’utilizzo di software dedicati, i partecipanti impareranno ad applicare su casi reali i principali algoritmi di restauro digitale e le tecniche di signal processing utili al fine di migliorare la qualità del suono percepito per la realizzazione delle copie di accesso.


ATTENZIONE

Per partecipare attivamente ai laboratori (si può partecipare anche solo come uditori) sono necessari i seguenti materiali:

  • > Almeno un lettore di supporti analogici (magnetofono, lettore di audiocassette o giradischi)
  • > Interfaccia audio esterna per la conversione A/D. In alternativa, ai fini della didattica, munendosi di un apposito cavo jack 3,5 mm-rca stereo/xlr stereo/doppio jack a seconda del dispositivo di lettura utilizzato, sarà possibile utilizzare la scheda audio interna del computer (qualità inferiore).
  • > Digital Audio Workstation (DAW) e/o software per l’editing audio. Per la maggior parte delle procedure mostrate a lezione verrà utilizzato il software Adobe Audition (qualora non si sia in possesso di una licenza, Adobe offre un periodo di prova gratuita per i suoi software. Si consiglia di installarlo pochi giorni prima del laboratorio), ma i concetti spiegati a lezione possono essere messi in pratica anche su altri software dedicati, quali ad esempio Audacity (open source gratuito, scaricabile da https://www.audacityteam.org/), Cockos Reaper https://www.reaper.fm/ ecc.
  • > Documenti sonori analogici (nastri magnetici, cassette, vinili) su cui fare pratica
  • > Cavistica necessaria per interfacciare i dispositivi hardware
  • > Computer (mac o pc)

 

Come partecipare

Le lezioni (tutte dalle ore 15.00 alle ore 17.00) saranno a numero chiuso e avranno luogo sulla piattaforma digitale Zoom previa registrazione obbligatoria tramite il  seguente modulo di richiesta online entro le ore 12.00 venerdì 19 giugno 2020.

 

Riceverete riscontro immediato a ricezione della richiesta, e conferma di partecipazione lunedì 22  giugno. 

In caso i posti alla diretta si esaurissero vi verrà inviato un link per assistere al corso sulla piattaforma YouTube.

 

ATTENZIONE: Siete pregati di non iscrivervi ai laboratori se non disponete delle  attrezzature necessarie.