ARCHiVe Online Academy presenta FONTI 4.0 – Conservazione, trascrizione e accesso delle fonti orali analogiche - Fondazione Giorgio Cini Onlus

ARCHiVe Online Academy presenta FONTI 4.0 – Conservazione, trascrizione e accesso delle fonti orali analogiche

1, 8, 9, 16, 17, 22, 23, 30 settembre 2021 – 8 incontri della durata di 2 ore ciascuno, dalle 16.30 alle 18.30

 

La Fondazione Giorgio Cini presenta i corsi AOA – ARCHiVe Online Academy 2021: 30 lezioni dedicate al patrimonio culturale e alle tecnologie digitali, suddivise in quattro aree tematiche.

Iscrizione

La prima area tematica affronterà le fonti sonore e le nuove tecnologie per la digitalizzazione, trascrizione automatica, analisi e valorizzazione di questa specifica tipologia documentaria. 

Il corso è curato dal Centro di Sonologia Computazionale dell’Università di Padova e i partner di Fonti 4.0, progetto di ricerca nell’ambito della trascrizione automatica di fonti sonore, realizzato con risorse a valere sul Programma Operativo Regionale e cofinanziato con il Fondo Sociale Europeo 2014–2020 di Regione del Veneto.

Il primo incontro (1 settembre) introdurrà al progetto Fonti 4.0 e presenterà altri casi studio e tecniche per la valorizzazione delle fonti orali grazie alle nuove tecnologie nel contesto delle Digital Humanities.  

Nel mese di settembre si susseguiranno sette incontri dedicati alla digitalizzazione, metadatazione, restauro, trascrizione e conservazione delle registrazioni audio: alle lezioni teoriche si affiancheranno i laboratori tematici.

 

  • AOA presenta FONTI 4.0 – Conservazione, trascrizione e accesso delle fonti orali analogiche è patrocinato dal Consorzio CLARIN, da AISO (Associazione italiana di storia orale) e da AISV (Associazione italiana di Scienze della Voce).

 

Le lezioni si terranno in lingua italiana e inglese.

 

 

Programma dettagliato:

 

1 settembre, dalle 16.30 alle 18.30 (ENG)

Oral sources: overview and challenges

  • Saluti di Sergio Canazza (Centro di Sonologia Computazionale dell’Università di Padova), Frédéric Kaplan (École polytechnique fédérale de Lausanne), Renata Codello, Chiara Casarin (Fondazione Giorgio Cini), Mind@ware srl.
  • Frédéric Kaplan (EPFL): Automatic extraction of information from documents.
  • Arjan van Hessen (University of Twente): From spoken words to written text: a multilingual transcription portal.
  • Silvia Calamai (Università degli Studi di Siena): Vademecum for oral sources.

 

8 settembre, dalle 16.30 alle 18.30 (ITA)

Introduzione alla digitalizzazione di documenti sonori analogici (Alessandro Russo)

 

9 settembre, dalle 16.30 alle 18.30 (ITA)

Laboratorio di digitalizzazione (Alessandro Russo)

 

16 settembre, dalle 16.30 alle 18.30 (ITA)

I metadati e i documenti sonori analogici

Metadata della copia di conservazione (Valentina Burini)

  • La relazione tra la copia di conservazione e l’unità di conservazione (Niccolò Pretto)
  • Archivio Vi.Vo e CLARIN-IT (Monica Monachini)

 

17 settembre, dalle 16.30 alle 18.30 (ITA)

Laboratorio di restauro per i materiali sonori storici  (Alessandro Russo)

 

22 settembre, dalle 16.30 alle 18.30 (ITA)

Transcription chain (Roberta Bianca Luzietti, Niccolò Pretto, Alessandra Origani)

 

23 settembre, dalle 16.30 alle 18.30 (ITA)

Transcription lab (Roberta Bianca Luzietti, Niccolò Pretto, Alessandra Origani)

 

30 settembre, dalle 16.30 alle 18.30 (ITA+ ENG)

Conservazione a lungo termine e accesso (Alessandro Russo, Niccolò Pretto, Alain Dufaux)

 

 

Per informazioni scrivere a: info.aoa@cini.it

Iscrizione obbligatoria tramite il seguente questionario:

 

AOA | Fonti 4.0