Workshop Research-led Performance | Composer – Instrument – Performer | Violoncello Solo in the Second Half of the 20th Century

Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia
plus mar, 2023 2024
Con questo workshop riprende il ciclo Research-led Performance, inaugurato nel 2016: una delle attività più seguite e apprezzate dell’Istituto per la Musica.
L’edizione 2024 è affidata a Lucas Fels, violoncellista del Quartetto Arditti e professore presso l’Università di Musica e Arti dello Spettacolo di Francoforte. Musicista di grande maestria, Fels coniuga la sua competenza con un vivo interesse per gli aspetti filologici e la riflessione teorica. Il workshop è incentrato su opere per violoncello solo di compositori italiani, con particolare attenzione ai fondi archivistici conservati presso l’Istituto per la Musica. Le composizioni oggetto di studio saranno le seguenti:
• Luigi Dallapiccola, Ciaccona, Intermezzo e Adagio (1945);
• Renato de Grandis, Serenata seconda (1970);
• Giacomo Manzoni, Freedom (2001);
• Ernesto Rubin de Cervin, Omaggi (2002).
Il workshop è destinato a giovani violoncellisti con spiccate capacità di comprensione e interpretazione della musica di ricerca e sperimentazione. Il programma comprende sessioni pratiche e teoriche, oltre a un concerto finale con esibizioni di una selezione di borsisti. Le sessioni pratiche saranno tenute da Lucas Fels, mentre nelle sessioni teoriche, aperte al pubblico, i musicologi Gianmario Borio (Direttore dell’Istituto per la Musica e professore all’Università di Pavia), Francisco Rocca (collaboratore scientifico dell’Istituto per la Musica) e Francesca Scigliuzzo (dottoranda all’Università di Udine) affronteranno diversi aspetti delle opere studiate. È prevista la partecipazione di Giacomo Manzoni.
Bando di iscrizione per 8 violoncellisti con borsa di studio
Scarica WorkshopVioloncelloBandoITA
Scadenza per la presentazione delle domande: 21 febbraio 2024