Le ultime donazioni contemporanee del Centro Studi Vetro - Fondazione Giorgio Cini Onlus

Le ultime donazioni contemporanee del Centro Studi Vetro

plus DIC, 15 2020

Nell’ultimo anno e nonostante il periodo critico, il Centro Studi Vetro della Fondazione Giorgio Cini non ha rallentato le sue ricerche e si è, anzi, ulteriormente arricchito grazie a nuovi lasciti che ampliano il già prezioso patrimonio conservato finora presso l’Istituzione veneziana.
Il Centro Studi si riconferma dunque custode di riferimento per disegni, schizzi, progetti, fotografie e documenti relativi ad alcuni tra i più interessanti artisti e designers del nostro tempo, che hanno utilizzato il vetro con intenti e risultati tra i più diversi e talvolta contrastanti.

 

Tali donazioni testimoniano dunque l’attività di artisti e designers viventi, veneziani e non solo, che si sono cimentati e continuano a cimentarsi tuttora anche con il materiale vetro, dimostrando l’importanza dei loro lasciti per la diffusione del sapere, al contempo tecnico e culturale, di questo settore così affascinante.
Con queste recenti acquisizioni si arricchisce quindi una già ricca collezione, che vanta un imponente patrimonio documentario novecentesco, confermando come il Centro Studi del Vetro sia divenuto ormai il polo italiano più fecondo per le ricerche nell’ambito dell’arte vetraria e della sua storia, ma anche per lo sviluppo di tale forma artistica e di tutte le attività didattiche, di studio e di promozione ad essa collegate.

 

Presenteranno le donazioni:

Luca Massimo Barbero

David Landau

Cristina Tonini

Giorgio Vigna

 

con dei contributi video di

Rosa Barovier Mentasti

Cristiano Bianchin

Silvano Rubino

 

La presentazione è destinata alla stampa.